S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII 

CONSIGLIO DEL 31 LUGLIO 2001

RISOLUZIONE N. 22

Integrazione fondi in assestamento di bilancio per interramento tralicci alta tensione

Premesso
Che l'impianto sportivo "Parco Alessandrino" (delibera n. 1840 del 12 ottobre 1999) i cui lavori di realizzazione sono stati appaltati e aggiudicati nella primavera del 2000 Ŕ in una situazione di stallo a causa del problema relativo all'interramento di 2 tralicci e di 320 m. di cavi dell'alta tensione delle F:S. presenti all'interno dell'area su cui dovrÓ sorgere la pista di atletica;
Che il progetto esecutivo (importo intervllnto Lit. 2.400.000.000) prevede una pista regolamentare a 6 corsie; pedane per salti e lanci; l campo di calcio regolamentare in erba naturale; campi polifunzionali pallacanestro - pallavolo; I edificio con servizi e spogliatoi; impianti di illuminazione per piste e campo;
Che tali lavori sono stati giÓ assegnati e attualmente la ditta aggiudicataria dell'appalto Ŕ impossibilitata ad avviare i lavori in quanto occorre preliminarmente procedere all'interramento dei tralicci e dei cavi dell'alta tensione;
Che l'Amministrazione Comunale, a tale proposito, ha stanziato 700 milioni, mentre da un successivo approfondimento tra Dipartimento e F.S. Ŕ emersa la necessitÓ di uno stanziamento complessivo di Lit. 1.500.000.000 per tale interramento e si tratta quindi di reperire fondi per la copertura totale della spesa;
Che l'impianto di atletica Ŕ stato richiesto nel 1997 con una petizione di 5.000 firme e sollecitato con Ordini del Giorno delle Circoscrizioni V, VI, VII, VITIe X e da numerose societÓ di atletica (rappresentanti di oltre 1000 atleti);

Considerato
Che si tratta,ove realizzato, dell'unico impianto di atletica nel quadrante sud-est di roma (circa 900 mila abitanti);
Che la realizzazione dell'impianto riqualificherebbe inoltre una zona contigua al Parco alessandrino e prospiciente alla Chiesa in r"alizzazione del celebre architetto Meier;
Che tale interramento eliminerebbe definitivamente ogni rischio di inquinamento elettromagnetico;
Visto il parere favorevole della Commissione Urbanistica e Lavori Pubblici del 25/07/01;

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO RISOLVE

Di richiedere al Consiglio Comunale e agli Assessori competenti di integrare nella fase di assestamento di bilancio, ai fondi giÓ stanziati, gli 800 milioni necessari al completamento dei lavori di interramento dei cavi dell'alta tensione senza i quali non Ŕ possibile avviare i lavori di realizzazione dell'impianto sportivi.

Approvata all'unanimitÓ con 7 Astenuti (Ippoliti Tommaso, Vinzi Lorena, Di Matteo Paolo,\par Curi Gaetano, Rossetti Alfonso, Mercolini Marco, Flamini Patrizio)