S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII 

CONSIGLIO DEL 5 FEBBRAIO 2002

RISOLUZIONE N. 4

“Sistemazione Piazza del Quarticciolo e rapporti I. A. C . P.”

Premesso
Che negli anni passati il Comune di Roma tramite l'Ufficio Cento Piazze ha provveduto ad una nuova sistemazione della Piazza del Quarticciolo sulla base di un progetto, che avrebbe dovuto renderla più vivibile anche con un sistema di illuminazione da terra e con una fontana;

Che successivamente tale fontana non è stata attivata ed è divenuta contenitore di acqua stagnante e di rifiuti e sarebbe opportuno trasformarla in uno spazio verde a corredo della piazza, mentre le lampade a terra, nonostante fossero state sostituite, continuano ad essere rotte e sarebbe opportuno sostituirle con lampioni simili a quelli collocati ai bordi della piazza;

Che è pervenuta una petizione popolare di abitanti del quartiere con cui si chiede di intervenire per rimuovere situazioni di pericolo, come quella dei giardini sdrucciolevoli in caso di pioggia e per rivedere l'attuale sistemazione ai bordi esterni della piazza al fine di reperire ulteriori posti a parcheggio, visto che nel quartiere I.A.C.P. non esistono autorimesse né pubbliche, né private.

Considerato
Che occorre stabilire anche un rapporto con l'I.A.C.P., sia per recuperare spazi a parcheggio su via Manfredonia e utilizzare a marciapiede pubblico uno spazio di pertinenza dell'Istituto, sia per concordare interventi di ripristino della rete fognaria ai bordi della piazza, viste le numerose emergenze causate in questi mesi, sia per un confronto costante sulle numerose problematiche del quartiere.

Tenuto conto
Che occorre assicurare una pulizia più frequente della piazza, aumentando il numero di interventi settimanali effettuati dalla ditta incaricata delle pulizie e che è necessario intervenire per la potatura dei platani ai bordi della piazza;

Visto
Il parere favorevole espresso dalla III Commissione nella seduta del 28 Gennaio 2002;
il parere favorevole espresso dalla Giunta del Municipio nella seduta del 29 Gennaio 2002;

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO
Risolve di chiedere:

All'Ufficio Cento Piazze un intervento con i fondi di manutenzione per gli interventi più urgenti che ripristino le condizioni di vivibilità e sicurezza della piazza con la sistemazione a verde o ad altro uso della fontana, con la sostituzione delle lampade a terra con lampioncini come quelli istallati ai bordi della piazza, con strumenti di illuminazione del monumento ai caduti al centro della piazza e con l'installazione di materiale antiscivolo sui gradini;

All'Ufficio Cento Piazze di studiare una nuova sistemazione della piazza che consenta di recuperare nuovi spazi a parcheggi e di proteggere dalla sosta i varchi di accesso all'interno dello spazio pedonale;

All'Ufficio Cento Piazze di aumentare la frequenza di pulizie sulla Piazza attualmente insufficiente;

Al Servizio Giardini di effettuare al più presto la potatura dei platani ai bordi della piazza i cui rami raggiungono in alcuni casi le finestre delle abitazioni prospicienti;

All'I.A.C.P. di consentire l'utilizzo a marciapiedi pubblico dell'attuale spazio di oltre 4 mt di pertinenza dell'Istituto in alcuni tratti di Via Manfredonia: Ciò consentirebbe al Municipio di sistemare gli spazi a parcheggio in occasione della ripavimentazione di Via Manfredonia prevista dal bilancio 2002;

All'I.A.C.P. di effettuare i necessari interventi lunga la rete fognaria che circonda la piazza, per poter richiedere successivamente un consistente intervento di derattizzazione;

All'I.A.C.P. di stabilire un tavolo permanente con il Municipio VII per i problemi che coinvolgono l'intero quartiere, interessato da un complesso processo di ristrutturazione;

Alla Polizia Municipale di verificare in base al codice della strada e ai flussi di traffico la possibilità di ripristinare il doppio senso su un tratto di Via Ostuni da via Manfredonia all'imbocco di Piazza Quarticciolo.

        Approvata all'unanimità nel suo testo emendato.