S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII 

CONSIGLIO DEL 14 MAGGIO 2002

RISOLUZIONE N. 22
Manutenzione edifici scolastici di competenza del Comune di Roma

Premesso
        Che ai sensi del protocollo d'intesa del 7 Giugno 1995 tra il Comune di Roma ed il Provveditorato agli Studi di Roma, ai Dirigenti Scolastici possono essere assegnati fondi direttamente gestiti per lavori di piccola manutenzione ordinaria e di pronto intervento degli edifici scolastici di competenza comunale, rapportando i relativi contributi al numero delle classi di scuola elementare e media e delle sezioni di scuola materna, sia statale che comunale;
Constatato
        Che tali contributi, anche se insufficienti ed erogati l'anno successivo a quello in cui i lavori sono stati effettuati, consentono comunque ai Dirigenti Scolastici di far fronte a situazioni contingenti di modesta entitÓ sia economica che di competenza specifica, non intasando l'Ufficio Tecnico del Municipio di continue e pressanti richieste per i suddetti pronti interventi di piccola manutenzione;
Accertato
        Che per lo scorso anno finanziario 2001 i contributi in argomento non sono stati assegnati e che per il corrente anno 2002 non Ŕ stato previsto, alla data odierna, alcun stanziamento di fondi in merito;
        Visto il parere favorevole espresso dalla Commissione Scuola in data 19.04.02

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO
RISOLVE

Di chiedere al Sindaco ed agli Assessori ai Lavori Pubblici e alle Politiche Educative l'adozione di tutti quei provvedimenti di competenza per lo stanziamento dei fondi direttamente gestiti dai Dirigenti Scolastici per la piccola manutenzione negli edifici di propria competenza aumentando il relativo contributo.

Approvata all'unanimitÓ.