S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII

CONSIGLIO DEL 25 LUGLIO 2002


RISOLUZIONE N. 31

“Svincolo Autostrada Roma-L'Aquila”.

Premesso
        Che il Quartiere di Tor Sapienza č ampiamente interessato dai cantieri del Treno Alta Velocitā;
        Che tale opera provocherā non pochi disagi agli abitanti ed ai cittadini che transitano o lavorano su detto quartiere;
        che su Via di Tor Cervara insistono molte industrie ed attivitā commerciali di notevole importanza;
        Che ITALFER intende iniziare i lavori con conseguente chiusura del ponte di Via Tor Cervara giā dai primi di settembre c.a.
        Che la Commissione Speciale T.A.V. del VII Municipio ha espresso molte perplessitā ai tecnici T.A.V. ed ITALFER circa la chiusura del suddetto ponte chiedendo una proroga della chiusura stessa a dopo le feste di Natale, previa consegna dei lavori ed apertura del collegamento di Via dei Capretti – Via Salviati;
Considerato
        Che il Comune di Roma doveva giā aver attivato lo svincolo che collega l'autostrada Roma-L'Aquila con le Vie R. Costi e G. Balla;
        Che tale opera, completata ma non aperta, attualmente in approvazione di variante presso la Regione Lazio snellirebbe non poco il traffico della zona giā al collasso

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO
RISOLVE

di impegnare il Presidente a chiedere con estrema urgenza agli Assessori preposti del Comune e della Regione l'apertura dello svincolo dell'Autostrada Roma-L'Aquila entro e non oltre il mese di agosto 2002 per non penalizzare ulteriormente la cittadinanza dall'opera TAV.

Approvata all'unanimitā nel suo testo integrato.