S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII

CONSIGLIO DEL 20 MAGGIO 2003


ORDINE DEL GIORNO N. 11


Indennizzi agli operatori di Piazzale delle Gardenie.

Premesso
        Che il 21 febbraio 2002 venivano consegnate le aree di Piazzale delle Gardenie alla società GFC Srl, vincitrice dell'appalto per lo spostamento dei sottoservizi in preparazione degli scavi per la linea C della Metropolitana;
        Che tali lavori avrebbero dovuto durare 287 giorni lavorativi e concludersi quindi entro gennaio 2003, ma che per vari inconvenienti e per seri ritardi dell'impresa se ne prevede al momento la conclusione entro il 30 giugno 2003;

Considerato
        Che tali lavori comportano lo scavo e la chiusura completa di un tratto di strada su Piazzale delle Gardenie, dove operano alcuni esercizi commerciali, che ancora oggi non possono avere alcun accesso carrabile alle loro attività;
        Che la lunghezza dei lavori previsti che dovevano articolarsi in 3 fasi, ma che poi si sono svolti in una fase unica con la chiusura permanente in Viale delle Gardenie e di un tratto di Viale della Primavera ha determinato serie difficoltà economiche per gli esercizi commerciali, tanto che in questo periodo sono stati costretti a chiudere almeno 4 esercizi commerciali;

Visto
        Che la Delibera comunale che regolamenta i pagamenti COSAP già prevede la riduzione dei canoni per chi non può usufruire del proprio passo carrabile per un periodo superiore ai sei mesi;
        Che in precedenti occasioni la Giunta Comunale ha previsto indennizzi economici per le attività danneggiate da cantieri che hanno impedito per almeno un anno l'accesso veicolare agli esercizi;

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO

Chiede al Sindaco e agli Assessori competenti


        Approvato all'unanimità.