S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII

CONSIGLIO DEL 28 GENNAIO 2003


RISOLUZIONE N. 2

Indicazione di aree stradali private da acquisire al Demanio comunale ai sensi della Deliberazione C.C. n. 211/1995.


Premesso
        
Che con deliberazione C.C. n. 211 del 21 settembre 1995 sono stati definiti gli adempimenti necessari all'acquisizione al Demanio comunale di aree stradali private;
        che con deliberazione C.C. n. 211 del 23 settembre 1997 è stato approvato un primo elenco di strade da acquisire al Demanio Comunale secondo le indicazioni pervenute dalle Circoscrizioni;

Considerato
        
Che occorre individuare altre strade private aperte al pubblico transito nel territorio del Municipio Roma 7, specificando i criteri di priorità da seguire;
        Che per tale scelta si ritiene di individuare prioritariamente strade già acquisite in parte, dove esistono servizi pubblici e sociali, dove esistono aree di manovra utilizzate da mezzi pubblici;

Tenuto conto che

Vista
        
La necessità di eliminare situazioni di pericolo e di garantire la pubblica incolumità;
        la difficoltà di reperire tutti i proprietari del sedime stradale;

Sentito
        Il parere favorevole della Commissione Lavori Pubblici del 16 dicembre 2002;

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO
RISOLVE

Per le motivazioni su esposte
Di trasmettere al Dipartimento III per la periodica espressione della Giunta Comunale delle strade private da acquisire al patrimonio comunale le seguenti strade private aperte al pubblico transito:

Approvata all'unanimità.