S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII

CONSIGLIO DELL'8 AGOSTO 2003

RISOLUZIONE N. 21


Chiusura notturna sottopasso stazione Centocelle
.

Premesso
        Che presso la stazione di Centocelle sulla linea Roma – Pantano esiste un sottopassaggio pedonale per l'attraversamento della Via Casilina;
        Che tale sottopassaggio pedonale Ŕ utilizzato soprattutto per raggiungere la stazione, che si trova al centro della Via Casilina, ma anche per attraversare da un lato all'altro la stessa via in corrispondenza delle fermate Atac;
        Che sono pervenute al Sindaco e al Presidente del Municipio numerose segnalazioni sul degrado igienico ambientale della struttura;
        Che la custodia di tale sottopassaggio pedonale Ŕ curata in parte dalla societÓ Met.Ro e la pulizia attualmente viene effettuata attraverso la locale zona dell'AMA e con mezzi inidonei;
        Che la titolaritÓ della gestione del sottopassaggio in questione Ŕ in capo al Dip. XII;

Considerato
        
Che durante le ore notturne la societÓ Met.Ro chiude i cancelli di accesso alla stazione, ma lascia aperti quelli principali del sottopassaggio pedonale per l'attraversamento in corrispondenza delle fermate Atac;
        Che comunque durante le ore notturne l'attraversamento del sottopassagggio pedonale Ŕ molto pericoloso per gli utenti, che sono soggetti a furti ed aggressioni e tale struttura Ŕ generalmente utilizzata come latrina, tanto da diventare impercorribile anche nei giorni successivi;
        Che si rende quindi opportuno chiudere l'intero sottopassaggio pedonale durante le ore notturne, predisponendo un attraversamento pedonale protetto in superficie, in corrispondenza del semaforo oggi utilizzato per la svolta su piazza delle Camelie;
        Che, nonostante i recenti interventi di ristrutturazione, esistono ancora interventi urgenti da effettuare nel sottopassaggio pedonale soprattutto per le grate di smaltimento delle acque;

Visto
        Il parere favorevole della III Commissione Lavori Pubblici e Ambiente nella seduta del 21 luglio 2003;
        Il parere favorevole della Giunta del Municipio nella seduta del 22 luglio 2003;

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO
RISOLVE

Di chiedere

Approvata all'unanimitÓ.