S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII

CONSIGLIO DEL 3 FEBBRAIO 2004

ORDINE DEL GIORNO N. 5

Incidenti a Via Morbelli per l'emergenza casa.

        Il problema della casa nel nostro territorio, come nell'intera città, assume aspetti sempre più gravi e drammatici.
        In questo clima si sono verificati oggi dei seri incidenti a Tor Sapienza, con tentativi di occupazione di case di risulta TAV a Via Morbelli.
        Il Municipio ha cercato di svolgere un ruolo di mediazione sia in loco, che in contatto con la Prefettura, ma la situazione è degenerata e c'è stato un pesante intervento delle forze dell'ordine.

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO ROMA VII
        Consapevole che il problema della casa non si risolve con la repressione
CHIEDE

Che il Comune di Roma e la Regione Lazio, deputate a risolvere per le proprie competenze il problema della casa, mettano in atto tutti gli strumenti disponibili per risolvere i problemi dell'emergenza alloggiativi, nonché l'attivazione in tempi brevi, di un tavolo di confronto tra tutte le organizzazioni sociali, il Municipio e il comune di Roma, per definire il futuro degli alloggi di risulta TAV, liberati per oggettiva incompatibilità con le strutture dell'Alta Velocità.

        Procedutosi alla votazione, per alzata di mano, il Presidente, assistito dagli scrutatori, Berchicci Armilla, Bruno Rocco, Flamini Patrizio, dichiara che l'Ordine del Giorno risulta approvato all'unanimità.
        Hanno partecipato alla votazione i seguenti Consiglieri:
Arena Carmine, Berchicci Armilla, Bruno Rocco, Casella Candido, Conte Lucio, Curi Gaetano, Fabbroni Alfredo, Flamini Patrizio, Galli Leonardo, Ippoliti Tommaso, Liberotti Giuseppe, Marinucci Cesare, Migliore Gabriele, Orlandi Antonio, Scalia Sergio, Tassone Giuseppe, Tozzi Stefano, Vinzi Lorena, Volpicelli Felice.