S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII

CONSIGLIO DEL 20 LUGLIO 2004

RISOLUZIONE N. 20

Attuazione urgente degli Indirizzi al Sindaco sul Centro Servizi Prenestino e verifica compatibilità con strutture analoghe nello stesso quadrante.

Premesso
        Che il Consiglio comunale con Deliberazione n. 205 del 27 ottobre 2003 ha approvato gli Indirizzi al Sindaco per la sottoscrizione di un accordo di programma concernente “il Programma di Riqualificazione Urbana Centro Servizi Prenestino”;
        Che parte fondamentale di questo progetto di riqualificazione è rappresentata dalla realizzazione di una Multisala di circa 16 schermi e dalla cessione al Comune di un'area di 55.000 mq. per attività di interesse pubblico;
        Che tale opera rappresenta l'unico elemento di riqualificazione in quel quadrante interessato da alcuni interventi decisi dall'Amministrazione Comunale per motivi di interesse cittadino, come la Compensazione di Aguzzano con 120.000 mq residenziali nell'area di Via Prampolini, altri pesi residenziali di M2 Collatina e Casale Rosso per complessivi 180.000 mq e il deposito di jumbo tram su Via Severini, a cui si aggiunge l'individuazione di un'area da reperire nel VII Municipio dove ubicare un nuovo Centro di rottamazione;
        Che esiste già nel territorio del VII Municipio e nel quadrante stesso una elevata concentrazione di centri commerciali e non è quindi proponibile un incremento di tali strutture in sostituzione della Multisala;
        Che la costruzione della sede tranviaria di accesso al deposito del jumbo tram comporta il rapido trasferimento del Mercato di Porta Portese Est dall'attuale sede di Piazzale P. Pascali al nuovo spazio attrezzato in parte dell'area ceduta dal Centro Servizi Prenestino per le attività pubbliche;
        Che, mentre è ancora in corso di definizione l'accordo di programma del Centro Servizi Prenestino, è stato presentato in un incontro organizzato dal V Municipio con l'Assessore Esposito il progetto di un Punto Verde Qualità Tiburtino Sud, che prevede la realizzazione di una Multisala di 12 schermi a meno di un chilometro di distanza dal Centro Servizi Prenestino;

Considerato
        Che la vicinanza delle due strutture previste rappresenterebbe una sostanziale incompatibilità, sia commerciale per la difficile copertura del mercato, sia urbanistica per la paralisi del traffico che ne conseguirebbe nel quadrante Collatino – Togliatti;
        Che il permanere di tale duplicità di strutture provocherebbe un inevitabile contenzioso con il Centro Servizi Prenestino e la paralisi o la rinuncia dell'opera, con il conseguente blocco della cessione dell'area per attività pubbliche, interessata dal trasferimento del Mercato di Porta Portese Est, trasferimento necessario alla costruzione della sede tranviaria per il nuovo deposito di jumbo tram;
        Che pur ritenendo comunque importante per l'intero quadrante Collatino il recupero e la riqualificazione dell'area tra Via Salviati – Via della Martora e l'Autostrada A24, anche se tale intervento può essere realizzato con strumenti economici diversi rispetto ad una multisala cinematografica;
        Che si auspica un migliore coordinamento tra gli Assessori della Giunta Comunale in merito alle collocazioni urbanistiche nei vari ambiti territoriali di pesi residenziali, commerciali da un lato e di opere di qualità culturale ed ambientale dall'altro;
Visto il parere favorevole espresso dalla Giunta nella seduta del 13 Luglio 2004
Visto il parere favorevole espresso dalla Commissione Lavori Pubblici nella seduta del 14-07-2004

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO ROMA VII
RISOLVE

Di chiedere al Sindaco di Roma e agli Assessori competenti
Di attuare gli indirizzi previsti dal Consiglio Comunale in merito all'Accordo di programma per la realizzazione del Centro Servizi Prenestino, verificando se la struttura prevista nell'ambito del Punto Verde Qualità di Tiburtino Sud sia compatibile con gli indirizzi relativi al Centro Servizi Prenestino, rivendicando il valore fondamentale di riqualificazione rappresentato per il territorio del Municipio Roma VII da una multisala cinematografica;

Al Presidente del Municipio
Di attivare un urgente confronto con la Giunta Comunale sulle realizzazioni previste nell'intero quadrante Collatino-Togliatti per verificarne la praticabilità e l'integrazione funzionale.

Presenti 15 - Votanti 15 - Maggiorana 8
Voti favorevoli 10
Voti Contrari 5
        Approvata a maggioranza.