S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII

CONSIGLIO DEL 23 LUGLIO 2004

RISOLUZIONE N. 22

Potenziamento trasporto pubblico - quartiere Tor tre Teste

Premesso
Che il quartiere di Tor Tre Teste, per la configurazione urbanistica con la quale è stato edificato, ed in particolar modo a causa delle poche strade di collegamento con il resto della città è quello più in sofferenza per quel che riguarda il trasporto pubblico;
Che attualmente il servizio è garantito dalla sola linea 556, che collega il quartiere alla via Casilina da un lato ed al quartiere di Centocelle dall'altro;
Che nel corso degli anni sono pervenute al Municipio petizioni di cittadini che lamentano frequenze di passaggio alte e in determinati orari, vetture troppo piene;

Considerato
Che da verifiche preliminari avviate con Trambus, al fine di potenziare il servizio nel quartiere, si è potuto constatare l'inutilità del potenziamento della linea 556, a causa del troppo tempo perso dalle vetture nella coda che si forma nel tratto di via Prenestina prima della svolta a destra su via Staderini;
Che il potenziamento della sola linea 556 non risolverebbe il problema delle vetture troppo cariche nelle ore di punta, mentre l'ipotesi di far transitare tale linea su via Molfetta anche in entrata rischia di spostare il malcontento verso i residenti nel tratto ora coperto dalla linea (Prenestina – Staderini);

Tenuto conto
Che la soluzione proposta prevede il passaggio dall'attuale unica linea (la 556) a tre linee, con collegamenti verso i maggiori punti di scambio della mobilità e verso i più importanti ricettori pubblici (scuole, ambulatori, istituzioni) della zona;

Si propongono pertanto le seguenti modifiche:
La linea 556 mantiene lo stesso percorso, con un prolungamento del capolinea su Centocelle da viale delle Gardenie a piazzale delle Gardenie, in prossimità di viale della Primavera, collegando in modo diretto gli studenti con le numerose scuole ivi presenti. Questo prolungamento garantisce un interscambio con le linee 412 ( capolinea in prossimità della stazione Tuscolana) e 542 L (capolinea in viale XXI Aprile) che consentono un ulteriore collegamento verso la metro B;

La prima linea da far transitare nel quartiere di Tor Tre Teste é la 555. Tale linea (circolare) è stata istituita alcuni anni fa su richiesta del Municipio, con l'intento di creare un collegamento tra i punti cardine del quartiere di Centocelle. Non ha mai riscosso un particolare riscontro da parte dell'utenza, tanto che ad oggi Trambus garantisce il servizio con una sola vettura.
La linea transiterà su via Molfetta, via Targetti, via Falk, svolterà a destra su via Campari, percorrerà via Viscogliosi, via Tovaglieri, dove effettuerà capolinea in luogo idoneo.
La linea dovrà essere potenziata con una seconda vettura nell'orario 7:00 – 19:00.

L'altra linea da far transitare nel quartiere è la 312 D (Deviata), alla quale dovrà essere cambiata la numerazione.
La linea 312 D collega attualmente la sede INPS di via Longoni con il quartiere di Torre Spaccata, percorrendo via Collatina, via di Tor Sapienza, via Prenestina; all'altezza di largo Cocconi entra nel quartiere di Centocelle poi attraversando nuovamente la Togliatti si immette su via dei Meli, viale Alessandrino fino a raggiungere la Casilina ed il capolinea in via Piovanelli (Municipio VIII). Si tratta di un giro particolarmente contorto e non molto utilizzato dall'utenza.

Si propone pertanto di modificare il percorso della linea, che una volta giunta all'incrocio via dei Meli via Togliatti, percorrerà quest'ultima fino all'incrocio con la Prenestina, svolta a destra fino a via Staderini, via Campari, via Viscogliosi, via di Tor Tre Teste, nuovamente via Prenestina per un breve tratto, via di Tor Sapienza, via Collatina, via Longoni, dove effettuerà capolinea.

Il collegamento tra i quartieri Alessandrino e Centocelle, a fronte della modifica del percorso della linea 312D resta comunque garantito dalla linea 312, 114 e 213;
La linea 312D creerebbe nuovi collegamenti tra il quartiere di Tor Tre Teste e linee 105 - FM Tobagi ed Alessandrino, con il 114 (circolare), il 213 ed il 554 nonché con le numerose linee che percorrono le consolari Collatina e Prenestina (112, 314, 501, 508, 058, 447, 541, 543) ed un ulteriore collegamento con il 451 (collegamento tra Metro A e B)

Per rendere possibile tale provvedimento alla luce delle prove di manovra effettuate da Trambus, risulta indispensabile effettuare alcune modifiche alla sede stradale, due minimali (taglio di piccoli tratti di marciapiedi) uno più impegnativo, in quanto la vettura nella svolta a destra nell'immissione di via Falk su via Staderini invade la corsia opposta, rendendo necessario un addolcimento della curva e lo spostamento di un palo dell'illuminazione pubblica.
        Visto il parere favorevole della Commissione Lavori Pubblici espresso nella seduta del 14 Luglio 2004;
Per tutto quanto sino ad ora premesso,

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO ROMA VII
RISOLVE

Di chiedere ad ATAC e Trambus di porre in essere quanto prima gli adempimenti necessari alla realizzazione dei provvedimenti enunciati in premessa;

Di chiedere all'Ufficio Tecnico del Municipio Roma VII di realizzare gli interventi sulle sedi stradali per consentire il regolare transito delle vetture.

        
Approvata all'unanimità