S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII

CONSIGLIO DEL 31 MAGGIO

ORDINE DEL GIORNO N. 10

Manifestazione di Forza Nuova del 4 Giugno 2005.

Premesso
Che Centocelle è un quartiere dalla acclarata tradizione antifascista, il quale ha versato un considerevole tributo di sangue durante la lotta di liberazione;
Che tale tributo è testimoniato dalla lapide di Piazzale delle Camelie, dove vengono riportati i nomi dei patrioti caduti in nome della libertà;

Considerato
Che il 4 giugno ricorre il 61° Anniversario della Liberazione di Roma;
Che Forza Nuova non ha mai nascosto la sua vocazione neofascista e che a nessuno può sfuggire il chiaro intento provocatorio nella scelta del luogo e della data richiesti per manifestare;
Che numerosi gruppi appartenenti alla militanza antifascista attiva hanno già dichiarato che, in caso di autorizzazione alla manifestazione di Forza Nuova, organizzeranno contromanifestazioni di protesta;
Che il rischio di incidenti è quindi elevato e rischia di estendersi alla vicina Chiesa di S. Felice di Cantalice proprio durante le celebrazioni della Santa Messa;
Che il sabato la vicina Via dei Castani, la via commerciale più importante del Municipio, è gremita di persone dedite allo shopping;
Che per ragioni di sicurezza sarebbe necessario chiudere la via con grande danno per i commercianti interessati in un momento non certo florido per il settore:

IL CONSIGLIO MUNICIPALE
CHIEDE

Al Gabinetto del Sindaco di attivarsi affinché il Prefetto non conceda l'autorizzazione, per le ragioni esposte in narrativa, poiché la manifestazione di Forza Nuova, in particolare per quella data e per il luogo prescelto, é inopportuna e presenta gravi rischi per l'ordine pubblico.


Presenti 17 – Votanti 17 – Maggioranza 9.
Voti favorevoli 15
Voti contrari 2
Approvato a Maggioranza.