S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII

CONSIGLIO DEL 10 GIUGNO

ORDINE DEL GIORNO N. 12


UTILIZZO DEI LOCALI COMUNALI IN PIAZZA DELLE IRIS

Premesso
Che nel territorio del VII Municipio esistono notevoli situazioni di disagio socio-economico, soprattutto nel settore della casa e del basso reddito;
Che il VII Municipio intende affrontare tali problematiche sociali attivando alcuni strumenti che indirizzino il bisogno delle categorie disagiate verso i servizi che l'Amministrazione comunale eroga in maniera diretta ed indiretta;
Che a tale proposito sono emerse da indicazioni del Consiglio e della Giunta le necessità di attivazione per servizi quali “Sportello Casa”, “Sportello di Prima accoglienza e Orientamento” e “Banco Alimentare” ;
Che per attivare tali servizi si rende necessario reperire spazi idonei di proprietà comunale, vista l'impossibilità di allocarli nella sede del Municipio per evidente carenza di spazi;

Considerato
Che nel Mercato di Piazza delle Iris esistono alcuni locali inutilizzati, perché destinati a sede dell'AGS, che in quel mercato si è deciso di non costituire;
Che per evitare il ripetersi di occupazioni abusive già avvenute per un locale attiguo (utilizzato in modo improprio come abitazione) il Presidente del Municipio ha autorizzato con Ordinanza n. 7 del 3 maggio 2005 una custodia temporanea dei locali alla Cooperativa Integrata affidataria dell'appalto di pulizie del Municipio, in attesa di attivare i servizi sopra citati;
Che con nota Prot. N. 1937 dell'11 aggio 2005 il Presidente del Municipio ha segnalato all'Assessore al Commercio l'occupazione abusiva di alcuni locali del mercato ed ha formalmente richiesto la consegna di tali spazi al Municipio per l'attivazione dei servizi sopra citati;

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO ROMA VII
Chiede

All'Assessore al Commercio di mettere a disposizione del Municipio VII i locali non utilizzati del Mercato di Piazza delle Iris, prevedendo lo sgombero delle eventuali occupazioni abusive;
Al Presidente e alla Giunta del Municipio di provvedere alla presa in consegna di tali locali ed alla immediata attivazione dei servizi previsti, quali “Sportello Casa”, “Sportello di Prima accoglienza e Orientamento” e “Banco Alimentare”, ponendo termine a quel punto alla custodia temporanea dei locali, che saranno gestiti dai suddetti servizi del Municipio.

Voti favorevoli 14 - Voti contrari 6
        Approvato a Maggioranza.