S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII


CONSIGLIO DEL 4 AGOSTO 2005

ORDINE DEL GIORNO N. 18

Apertura del Tavolo per il Dialogo Interreligioso e Progetto sulla conoscenza dei “segnali deboli” dei primi segnali dell'emergenza sociale.

Considerata
l'attuale situazione internazionale inerente i gravi atti di terrorismo, che sembrano aumentare di densità e devastazione, in cui ogni Paese non può sentirsi immune sia a livello di territorio che di cittadinanza propria;
Che in difesa di tali attacchi imprevedibili è oltremodo necessario che ogni Istituzione di ogni grado è tenuta a porre in essere tutte le iniziative necessarie per alzare il livello di guardia sulla vigilanza del territorio di competenza;
Che l'iniziativa del Municipio dovrà, dunque, perseguire due priorità:
- promuovere i “progetti” rivolti alla conoscenza del territorio e delle diverse realtà sociali con particolare riguardo alla interpretazione tempestiva di “segnali deboli” dei primi segnali di emergenza sociale;
- attivare il dialogo fra le diverse religioni;

Premesso
quanto sopra, visto che il Consiglio del Municipio Roma VII, in occasione del dibattito sul “terrorismo” del giorno 24 Marzo 2005, aveva approvato all'unanimità un documento nel quale, tra l'altro, veniva caldeggiata l'iniziativa della costituzione di un tavolo interreligioso per una reciproca conoscenza tra le culture diverse poiché dialogando fra persone di diversa religione e di diversa cultura si impara a conoscersi e rispettarsi reciprocamente e a convivere pacificamente;
Che tale strumento, in cui le forze politiche e il Municipio, evitando di entrare nel merito, sono interessate solo a livello di promozione, potrà rilevarsi, certo non nel breve ma sicuramente nel medio periodo, un mezzo assai efficace di coesione sociale;

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO

Impegna il Presidente del Municipio e la Giunta Municipale a promuovere, senza indugio iniziative atte a costituire il “Tavolo per il Dialogo Interreligioso fra le diverse comunità di fede riferendo al più presto al Consiglio sull'attuale situazione dell'emergenza sociale nel VII Municipio;


        Approvato all'unanimità nel suo testo integrato.