S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII

CONSIGLIO DEL 20 SETTEMBRE 2005

ORDINE DEL GIORNO N. 21

Manutenzione da parte dell' ATAC delle aree site in via Severini (Tor Sapienza).

Premesso
        
Che via Severini, causa lavori TAV che interessano via Collatina, tratto stradale viale P. Togliatti – via Severini, rappresenta, attualmente un importante by-pass di collegamento fra i due tronconi della medesima via Collatina ed un percorso obbligato per coloro che usufruiscono di viale P. Togliatti, da e per il quartiere Tor Sapienza e che per tali motivi Ŕ percorso da un traffico sostenuto;
        Che l' ATAC S.p.A., settore Patrimonio, ha provveduto, circa due mesi fa, ad effettuare lavori di manutenzione di alcune aree di sua proprietÓ che sono prospicienti a Via Severini;
        Che le opere cui trattasi sono state realizzate ai due margini della sede stradale della via sopraindicata e riguardano:
il lato sinistro, provenendo da Piazzale Pino Pascali, con la messa in opera di un muretto di recinzione in cemento armato ed una sopraelevazione con inferriata e il lato destro con una rete metallica sostenuta da paletti in ferro;

Accertato
Che, a distanza di due mesi, mentre la parte realizzata in cemento armato e inferriata non presenta alcun danno, la protezione realizzata con rete metallica presenta, in pi¨ parti, squarci con relativi spuntoni in ferro, causati da viados e prostitute che stazionano lungo la via in questione ed usano i varchi per entrare nell'area circostante, di proprietÓ dell'ATAC, ove costruiscono ripari provvisori per appartarsi con la loro clientela, disseminando il terreno con fazzoletti e preservativi usati;

Visto
        Che, malgrado numerosi interventi della Polizia, continua il mercato della prostituzione, sia nelle ore diurne che nelle ore notturne, con continue proteste da parte degli automobilisti di passaggio e, ancor pi¨, con forte risentimento e disagio da parte della popolazione ivi residente;

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO

invita il Presidente del Municipio ad intervenire nei confronti dell' ATAC – settore Patrimonio – al fine di provvedere, con estrema urgenza, alla riparazione dei succitati varchi nella recinzione, e ad una vigilanza pi¨ accurata delle aree di sua proprietÓ, sopra descritte, anche attraverso la messa in opera di impianti protettivi pi¨ validi;

Approvato all'unanimitÓ con 4 astenuti (Ippoliti Tommaso, Flamini Patrizio, Mercuri Aldo e Vinzi Lorena )