S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII

CONSIGLIO DEL 18 FEBBRAIO 2005
RISOLUZIONE N. 4

Recupero con finanze di Progetto dell'ex scuola di V. Vertunni.

Premesso
Che nell'area di Via Vertunni esiste uno scheletro di fabbricato realizzato negli anni '90 per la costruzione di una scuola dell'obbligo, poi interrotta e mai più realizzata;
Che per recuperare tale area era stato concordato nel 1999 con il Ministero competente un finanziamento con mutui CER per il recupero abitativo, ma tale finanziamento è pervenuto al comune di Roma solo nel 2004;
Che dopo anni di abbandono un sopralluogo degli uffici comunali competenti ha rilevato che il degrado di tale struttura non consente più il recupero e la realizzazione dei 31 alloggi e degli spazi sociali previsti nel progetto originario ed il Dipartimento XIX ha quindi deciso di utilizzare i fondi disponibili per altri interventi di recupero abitativo;
Che tale area è affidata in custodia all'UOT del Municipio VII ed occorre al più presto eliminare tutte le situazioni di pericolo e di accesso incontrollato vista anche la vicinanza con la scuola materna di Via Vertunni;
Che occorre comunque definire un piano di interventi che elimini la situazione di degrado dell'area e restituisca quello spazio di proprietà comunale alla fruibilità sociale e del quartiere;
Che in situazioni analoghe presenti in altri Municipi, l'Amministrazione comunale ha fatto ricorso al meccanismo di finanze di progetto ai sensi dell'art. 37 bis della Legge n. 109/94, attraverso un bando pubblico che inviti operatori privati a realizzare in convenzione strutture di interesse sociale;
Che nel VII Municipio ed in quel quadrante esiste una forte carenza di residenze protette per anziani e disabili e di spazi per attività ludico – ricreative;

Visto
Il parere favorevole della III Commissione nella seduta del 31 Gennaio 2005;
Il parere favorevole della Giunta del Municipio nella seduta dell'8 Febbraio 2005;

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO
RISOLVE

Di chiedere
- Al Sindaco di Roma e agli Assessori competenti di attivare urgentemente tutte le procedure per la messa in sicurezza dell'area e per un bando di finanze di progetto che preveda il recupero dell'area e della struttura abbandonata di Via Vertunni attraverso un progetto di spazi sociali come residenze protette per anziani e disabili e di spazi per attività ludico – ricreative;
- al Presidente del Municipio di seguire l'iter del provvedimento tenendo costantemente informato il Consiglio ed a coinvolgere gli uffici comunali competenti per salvaguardare le condizioni di sicurezza e pulizia della struttura.


Approvata all'unanimità con 5 Astenuti (Tassone Giuseppe, Curi Gaetano, Ippoliti Tommaso, Di Matteo Paolo, Mercuri Aldo).