S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII

CONSIGLIO DEL 25 FEBBRAIO 2005

RISOLUZIONE N. 5

Carenza Personale OSSE e Cuochi

Premesso
Che la Commissione Personale, a seguito degli incontri con tutti i responsabile delle U.O. del Municipio Roma VII è venuta a conoscenza delle notevoli difficoltà in cui le predetto U.O. sono costrette ad espletare la loro attività a causa del perdurare della carenza di risorse umane;
Che è pervenuta, per conoscenza, dal Direttore Amministrativo del Municipio Roma VII, una relazione inviatagli dalla responsabile dell'Ufficio Personale dalla quale si evidenzia, ancora una volta, la gravissima carenza di personale OSSE esistente negli organici degli Asili Nido e Scuole dell'Infanzia del Municipio;
Che tale carenza è tale da mettere ogni giorno in pericolo la funzionalità dei servizi erogati comportando nel contempo rimostranze e preoccupazioni, da parte dei genitori dei bambini, nei confronti del Municipio;

Considerato
Che presso il Municipio Roma VII, attualmente operano n. 74 OSSE su un organico, valutato in n. 89 unità dal I Dipartimento, organico sottostimato poiché non tiene conto della situazione logistica dei vari siti;
Che la carenza del personale, valutata in 15 unità, sebbene sia stata gradualmente “alleggerita” con l'assegnazione, a tutt'oggi di n. 5 operatori della Multiservizi, rimane, sostanzialmente in tutta la sua gravità considerato che 30 unità appartenenti al personale di cui trattasi, usufruiscono dei benefici derivanti dalla Legge 104 ed inoltre in aggiunta a ciò si sottolinea l'assenza per lunga malattia e per gestazione di due cuochi;
Che la chiusura di qualche asilo nido e scuola d'infanzia è stata evitata ricorrendo:

Visto
Che il Bilancio 2005 prevede soltanto un piccolo stanziamento pari a € 5.500 per far fronte a richieste di lavoro interinale ed una riduzione di fondi per lo straordinario pari al 18% e che il limite pro capite per ciascun OSSE non può superare, nell'arco dell'anno in corso, n. 180 ore di straordinario;
Il parere favorevole della Commissione Personale espresso nella seduta del 7 Febbraio 2005;
Il parere favorevole della Giunta del Municipio espresso nella seduta del 22 Febbraio 2005;

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO
Per i motivi sopra esposti
RISOLVE

Di richiedere, con la massima urgenza all'Assessore preposto al Personale e all'Assessore alle Politiche Educative e Scolastiche di adottare tutti quei provvedimenti necessari per l'adeguamento dell'organico sia del personale OSSE che dei cuochi al fine di evitare, non solo consequenziali ed inevitabili disservizi, ma, ancor più grave, il rischio di chiusura di un asilo nido o di una scuola dell'infanzia.

        Approvata all'unanimità