S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII
CONSIGLIO DEL 21 LUGLIO 2005

RISOLUZIONE N. 29

Avvio di un programma integrato nel perimetro del quartiere Alessandrino

Premesso
- Che il nuovo PRG adottato con deliberazione C.C. n. 33 del 19/20 marzo 2003 individua dei perimetri di zone urbanistiche omogenee, che possono essere interessate da processi di riqualificazione attraverso Programmi integrati promossi dai Municipi.
- Che fra i perimetri di piano previsti nel VII Municipio esiste il perimetro dell'ex Piano Particolareggiato 11/F Alessandrino, dove è necessario avviare un processo di riqualificazione, che porti anche ad un adeguamento degli standard con la realizzazione di nuovi servizi pubblici;
- Che nell'indicazione del perimetro occorre tener conto della adiacente delimitazione del Programma integrato per attività Alessandrino - Tor Tre Teste;

Considerato
- Che non essendo ancora vigenti le Norme Tecniche di Attuazione del nuovo PRG, la competenza per i Programmi integrati e per gli Accordi di Programma resta ancora al VI Dipartimento, ma è intenzione dell'Assessorato alle Politiche del Territorio far promuovere fin da oggi alcuni Programmi integrati dai Municipi
- Che il VII Municipio intende in questo quadro promuovere alcuni programmi integrati, seguirne gli sviluppi in uno stretto coordinamento con l'Assessorato competente e indicare la destinazione degli oneri compensativi che ne scaturiranno
- Che in questa fase di passaggio dalla vecchia alla nuova normativa è opportuno procedere con la redazione di un piano di assetto preliminare, che contenga gli indirizzi e gli scopi che si prefigge l'amministrazione comunale all'interno del Programma integrato, promuovendo un bando pubblico e attivando un Accordo di programma dopo l'esame delle proposte avanzate dai privati
- Che tale procedura può attivare notevoli finanziamenti privati per l'edificazione di aree libere a destinazione residenziale e oneri ordinari e straordinari da reinvestire per opere pubbliche di riqualificazione del quartiere Alessandrino previste dal programma preliminare;
- Che tali opere pubbliche dovranno servire a riqualificare gli spazi recuperati con piazze, parcheggi ed allargamenti stradali ed a realizzare nuovi servizi per adeguamento degli standard come impianti sportivi, asili nido, spazi culturali, centri anziani e aree verdi;

Visto
Il parere espresso dalla Giunta del Municipio nella seduta del 27 giugno 2005
Il parere espresso dalla III Commissione nella seduta dell'11 Luglio 2005

IL CONSIGLIO DEL VII MUNICIPIO
RISOLVE

Di chiedere al Sindaco e all'Assessore alle Politiche del Territorio

- l'avvio di una procedura di Programma Integrato da sviluppare in Accordo di Programma nell'area individuata dal nuovo PRG, comprendente l'intera zona del quartiere Alessandrino, delimitata da Via Molfetta, Viale Togliatti, Via Casilina, confine con la zona industriale, Via Bellavilla, Via Casacalda, Via Tobagi, confine con la zona ATO I 2 e il limite del Parco Alessandrino ;
- l'assegnazione di un obiettivo di riqualificazione e trasformazione della zona, con la realizzazione di nuovi spazi aperti e di servizi che consentano il raggiungimento degli standards previsti, tenendo conto anche dell'area verde del Parco Alessandrino a servizio del quartiere;
- la realizzazione con i possibili oneri del programma integrato nel perimetro del quartiere Alessandrino delle seguenti opere prioritarie, anche tenendo conto delle indicazioni già espresse con la Risoluzione n. 3 del 29 gennaio 2004 :
- realizzazione di una piazza del Colle Alessandrino nell'area centrale di Via del Pergolato.Viale Alessandrino con spazi a parcheggi e aree di incontro,
- allargamento di Via del Pergolato con la cessione di aree ed eventuale esproprio dei rimanenti proprietari,
- realizzazione di parcheggi nelle aree di accesso al Parco Alessandrino,
- realizzazione di impianti sportivi come piscine, impianti polivalenti e campi da bocce in aree rese disponibili dal Programma integrato,
- realizzazione strutture asili nido e scuola materna nel quartiere Alessandrino
- realizzazione strutture centro anziani e spazi culturali nel quartiere e nel Parco Alessandrino
- realizzazione dei servizi previsti dal nuovo PRG nell'area delimitata, con la possibile acquisizione delle aree interessate
- realizzazione piste ciclabili e percorsi pedonali nel Parco Alessandrino
- la partecipazione del VII Municipio a tutte le fasi del programma integrato e dell'Accordo di programma, in stretto contatto con l'Assessorato alle Politiche del Territorio, secondo le procedure previste dal nuovo PRG.


Presenti 17 – Votanti 14 – Maggioranza 8
Voti favorevoli 13
Voti contrari 1
Astenuti 3 ( Mercuri Aldo, Vinzi Lorena e Ippoliti Tommaso)
        Approvata a maggioranza.