S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII
CONSIGLIO DEL 13 DICEMBRE 2005

RISOLUZIONE N. 40

Attività di mediazione linguistico-culturale

Premesso
Che il Comune di Roma da anni promuove e sostiene progetti, iniziative e servizi rivolte alle scuole, dall'infanzia alle superiori, al fine di costruire una società interculturale e non semplicemente multietnica;
Che la scuola rappresenta il centro e il luogo più adatto per il dialogo e la conoscenza interculturale;
Che negli anni scolastici 2003/2004 e 2004/2005 sono stati realizzati progetti di mediazione linguistico-culturale in alcune scuole del VII Municipio (asili nido, scuole dell'infanzia, elementari e medie);

Considerato
Che tale attività rivolta a numerosi alunni extra-comunitari, ha coinvolto le rispettive famiglie, i docenti e gli altri alunni delle classi interessate;

Considerato altresì
        
Che Il ruolo della mediatrice va oltre quello della traduzione linguistica e si definisce come un ruolo essenzialmente di aiuto e di cura fondato sulla relazione interculturale;
Che per il corrente anno scolastico, 2005/2006 la suddetta attività di mediazione linguistico - culturale non è stata rinnovata per mancanza di fondi, a fronte di una accresciuta richiesta per l' aumento degli alunni extra-comunitari;

Visto
la proposta della IV Commissione Scuola e Cultura approvata nella seduta dell'11 Ottobre 2005;
Visto il parere espresso dalla Giunta nella seduta 22 Novembre 2005

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO
RISOLVE

Di impegnare compatibilmente con le disponibilità di bilancio 2005/2006 il Presidente e la Giunta del Municipio al reperimento dei fondi necessari per assicurare continuità, nel corrente anno scolastico 2005/2006, del servizio di mediazione linguistico - culturale nelle scuole interessate.

Approvata all'unanimità nel suo testo integrato con 7 astenuti (Arena Carmine, Flamini Patrizio, Rossetti Alfonso, Mercuri Aldo, Vinzi Lorena, Ippoliti Tommaso, Curi Gaetano)