S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII

CONSIGLIO DEL 16 FEBBRAIO 2006

ORDINE DEL GIORNO N. 5

Problematiche circolo privato in Via Collatina 261.

Premesso
Che da alcuni mesi il locale sito in Via Collatina 261, all'altezza di Piazza de Cupis č diventato un circolo privato con biliardi e somministrazione di alcolici;
Che tale circolo opera durante tutte le sere fino a tarda ora ed č frequentato da persone extracomunitarie di varia nazionalitā;
Che purtroppo negli ultimi tempi numerosi cittadini della zona hanno lamentato frequenti episodi di turbamento della quiete pubblica, causati da persone ubriache che provocano risse tra di loro;
Che, da notizie apparse sulla stampa, durante le recenti feste natalizie i carabinieri sono dovuti intervenire per sedare una rissa tra romeni ed albanesi che ha coinvolto decine di persone con feriti tra i litiganti e tra le forze dell'ordine intervenute;
Che il permanere di tale situazione sta creando una notevole preoccupazione tra gli abitanti intorno alla piazza e tra quanti devono percorrere quel tratto di V. Collatina durante le ore notturne;
Considerato
Che č necessario garantire a tutti la libertā di riunirsi in circoli privati, ma nel rispetto delle regole di convivenza civile e delle leggi vigenti;
Che č quindi necessario assicurare i necessari controlli da parte dei Vigili del VII Gruppo di Polizia Municipale sul rispetto delle norme che regolano i circoli privati e la somministrazione degli alcolici;
Che č necessario prevedere controlli delle forze dell'ordine per assicurare il rispetto delle leggi contro gli schiamazzi, le risse e gli atti osceni durante le ore notturne;
Che č stato giā effettuato un controllo delle forze dell'ordine che ha portato alla chiusura del circolo per alcuni giorni avendo riscontrato numerose irregolaritā amministrative.

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO
CHIEDE

Al Comando dei Vigili del VII Gruppo di Polizia Municipale di assicurare i necessari controlli sul rispetto delle norme che regolano i circoli privati e la somministrazione degli alcolici;
Ai responsabili delle Forze dell'Ordine presenti sul territorio di prevedere controlli per assicurare il rispetto delle leggi contro gli schiamazzi, le risse e gli atti osceni durante le ore notturne sia all'interno che all'esterno del locale;
Al Presidente del Municipio di informare il Prefetto di Roma di questa situazione allo scopo di porre in atto tutte le misure necessarie a mantenere un clima di civile convivenza nel quartiere di Tor Sapienza.

Approvato all'unanimitā nel suo testo integrato.