S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII

CONSIGLIO DEL 16 NOVEMBRE 2006

ORDINE DEL GIORNO N. 16


“Strumenti d'iniziativa per la riqualificazione del Quartiere di Tor Sapienza”

Premesso
Che nel quartiere di Tor Sapienza sono previsti e parzialmente già in corso di realizzazione rilevanti progetti per una riqualificazione sociale, urbanistica, culturale e per un nuovo sistema della mobilità e viabilità, che determineranno una complessiva crescita della qualità della vita;
Che il processo di discussione e progettazione comune tra Istituzioni e cittadinanza in materia di opere di riqualificazione urbana, di interventi ambientale e sociale, di promozione dello sviluppo economico ha come obiettivo prioritario quello di coniugare organicamente la qualità della vita, inteso come crescita di identità, incubatore di nuove creatività e volano dello sviluppo territoriale;
Che si è ritenuto doveroso prevedere iniziative di informazione e consultazione della comunità locale, in modo che, oltre alle proposte d'intervento, possano essere presentate proposte e contributi partecipativi ai fini di una più razionale utilizzazione e riorganizzazione del quartiere;
Che per meglio rispondere alle domande dei cittadini e di assunzione di responsabilità richiesta alle amministrazioni pubbliche, si è cercato di predisporre una scheda informativa di sintesi che permettesse di valutare le previste opere ;
Considerato
che uno dei punti di maggior forza di quello che si può definire “modello municipale” è la capacità di costruire le diverse politiche attraverso il dialogo con i cittadini;
Che, per cambiare profondamente l'aspetto del quartiere, creare un collante sociale della comunità locale e definire uno scenario di sviluppo sociale in grado di garantire una convivenza civile ispirata ai principi di sicurezza e solidarietà, sono fondamentali il coinvolgimento e la partecipazione dei cittadini ai processi decisionali relativi al governo del territorio;
Che nel corso della seduta di questo Consiglio sono state evidenziate, da parte di cittadini, associazioni, comitati, anche problematiche riguardanti la legalità, in particolare la prostituzione di strada, campi nomadi non attrezzati o non adeguatamente controllati, per la cui soluzione non è sufficiente un impegno del Municipio, ma necessita un impegno congiunto con Amministrazione Comunale, Prefettura e Governo Centrale;

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO ROMA VII

Chiede
All'Onorevole Sindaco, Al Presidente della Regione, ai Parlamentari eletti a Roma di farsi interpreti della volontà del Consiglio del Municipio Roma VII e dei cittadini del quartiere di Tor Sapienza, presso gli organi competenti affinché:

  1. üVengano portati a termine tutti progetti di sviluppo del quartiere;
  2. üVenga aumentata la presenza delle forze dell'ordine nelle operazioni di vigilanza del territorio;

Chiede altresì al Presidente del Municipio e alla Giunta di adottare tutti quegli strumenti di iniziativa politico-istituzionale di propria competenza che riterranno necessari per dare risposte immediate alle situazioni più drammatiche ed urgenti;

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO ROMA VII

Si impegna
ad affrontare ed approfondire le tematiche emerse dagli interventi dei cittadini ed a sollecitare la costituzione di un tavolo di concertazione interistituzionale per risolvere i problemi più complessi con una valenza generale.


Presenti 20 – Votanti 20 – Maggioranza 11.
Voti favorevoli 14
Voti contrari 6
Approvato a Maggioranza.