S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII
CONSIGLIO DEL 7 MARZO 2006

RISOLUZIONE N. 9

Apertura di reciproci sportelli nei locali INPS e in quelli del Municipio

Premesso
Che la collaborazione tra le Istituzione presenti nel territorio del Municipio Roma VII può costituire un punto qualificante poiché si rifletterà in modo positivo sugli interessi dei cittadini, risolvendo molti problemi legati al tempo libero, al traffico, al risparmio energetico;
Che nel Municipio Roma VI è in stato di avanzamento un progetto riguardante l'apertura di uno Sportello INPS nei locali del Municipio medesimo;

Considerato
Che nel territorio del Municipio Roma VII è operante il complesso INPS di Via Longoni e che sarebbe utile per i cittadini stabilire un rapporto di collaborazione con il Municipio Roma VII con l'apertura di reciproci sportelli “front office”, come parte di un progetto di cooperazione che ne preveda l'estensione graduale ma costante, perché ciò influirebbe in modo positivo sulle relazioni fra cittadini ed istituzioni, ridimensionando gli spostamenti dei cittadini, evitando lunghe cose, soprattutto evitando gli attuali disagi nei riguardi delle persone anziane;
Visto il parere favorevole espresso dalla I Commissione nella seduta del 13 Febbraio 2006;
Visto il parere favorevole espresso dalla Giunta nella seduta del 7 Marzo 2006;

Il CONSIGLIO DEL MUNICIPIO ROMA VII

Premesso quanto sopra e ritenendo di pubblica utilità
Risolve di impegnare il Presidente del Municipio ad intraprendere i necessari rapporti con la Direzione della sede INPS di via Longoni al fine di mettere in essere un progetto di pubblica utilità riguardante l'apertura di reciproci sportelli “front-office” con la messa a disposizione di locali, strutture e personale per erogare servizi previdenziali nei locali del Municipio e servizi municipali nei locali INPS quali: informazione di base, accettazione domande, rilascio documentazioni ecc.

Approvata all'unanimità con 9 Astenuti (Tassone Giuseppe, Arena Carmine, Flamini Patrizio, Rossetti Alfonso, Di Matteo Paolo, Vinzi Lorena, Curi Gaetano, Mercuri Aldo e Ippoliti Tommaso ).