S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII
CONSIGLIO DEL 1° DICEMBRE
2006

RISOLUZIONE N. 21

“Richiesta di interventi strutturali e di miglioramento della fruibilità dell'anfiteatro insito nel parco di Tor Tre Teste”

Premesso
che il Municipio non può essere considerato solo come istituzione in cui semplicemente si amministra il quotidiano, ma espressione di idee e di progetti;
che l'impegno del Municipio si misura anche sulla capacità di valorizzazione del patrimonio naturale esistente;
che da Istituzione "neutra", semplice dispensatrice di servizi amministrativi e burocratici si trasformi in istituzione "viva" ed intraprendente;
che riesca a trovare in se stessa le risorse, di idee e potenzialità, con cui valorizzare il proprio patrimonio territoriale, culturale e ambientale.

Considerato
che i parchi sono una nostra naturale ricchezza e che il rischio incombente di un loro abbandono può significare la perdita definitiva di questa ricchezza;
che il parco di Tor Tre Teste si inserisce in un ampio contesto culturale per la vicinanza della prestigiosa “Chiesa del Terzo Millennio” artisticamente detta: “del Mejer” dal nome dell'architetto progettista;
che attrezzature e impianti sportivi insistenti nel parco stesso completano un percorso culturale, mirato a valorizzare il tempo libero;
che l'Anfiteatro in esso costruito ha trovato negli ultimi 5 anni momenti di alta partecipazione ad eventi culturali con il coinvolgimento di nomi prestigiosi del mondo teatrale. Eventi limitati ad un breve periodo estivo;
che di volta in volta con costi considerevoli, si è reso necessario dotare di servizi temporanei l'anfiteatro (energia elettrica, acqua) con criteri di provvisorietà per essere rimossi dopo le rappresentazioni;
che l'Anfiteatro è lasciato incustodito per tutto l'anno esponendolo ad atti di vandalismo già verificatesi in passato con l'aggravio di costi per il ripristino di lastre di travertino trafugate;

Visto il parere favorevole espresso dalla VII Commissione nella seduta del 6 Novembre 2006

Ritenendo quanto sopra di pubblico interesse

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO ROMA VII
RISOLVE

di impegnare il Presidente del Municipio, l'Assessore competente e il Dipartimento X affinché, nel rispetto delle procedure di norma stabilite, si proceda a definire un adeguato progetto ed una sua conseguente attuazione per dotare l'anfiteatro di cui sopra dei servizi essenziali quali: 1) tunnel di servizi per acqua, energia elettrica e allacci in fogna; 2) servizi igienici per pubblico; 3) camerini per artisti; 4) recinzione con accesso chiudibile di tutta l'area circostante l'anfiteatro. Lo scopo di tali opere è di attribuire all'anfiteatro la caratteristica di “stabile”, di renderlo fruibile in qualsiasi momento dell'anno, se le condizioni climatiche lo consentono, e di valorizzare un patrimonio che diversamente, se abbandonato a se stesso, avremo dilapidato.


        Voti favorevoli 13
Voti contrari 7
Approvata a maggioranza.