S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII
CONSIGLIO DEL 5 DICEMBRE
2006

RISOLUZIONE N. 22

Razionalizzazione degli spazi scolastici per favorire lo sviluppo del “Progetto PONTE”

Premesso
Che la consapevolezza delle trasformazioni in atto nella città e nelle famiglie definisce l'identità degli Asili Nidi del Comune di Roma come luoghi di educazione e socializzazione dei bambini e delle bambine;
Che rappresentano un servizio educativo e sociale di interesse pubblico e si propongono di svolgere un ruolo attivo per la piena affermazione del significato e del valore dell'infanzia secondo i”principi di uguaglianza e pari opportunità, rispetto della diversità, libertà e solidarietà” aiutando a seguire percorsi equilibrati di socializzazione, a superare ogni forma di difficoltà e ad acquisire le abilità, le conoscenze, le dotazioni affettive e relazionali utili per costruirsi un'esperienza di vita ricca, originale e armonica;

Considerato
Che nel territorio del Municipio Roma VII sono in continuo aumento le domande di iscrizione per gli Asili Nido e i bambini in lista d'attesa al 20 Ottobre 2006 sono pari a 345 su 791 domande accolte;

Che pertanto i osti disponibili negli asili nido non riescono a coprire tutte le richieste tant'è che il Comune di Roma ha attivato una serie di convenzioni con associazioni o enti privati per l'offerta di servizi integrativi che possano accogliere bambini in età da asilo nido;

Che tra i progetti rientra, all'interno di scuole, una struttura educativa denominata “PONTE”, pensata e organizzata per accogliere 20 bambini dai 24 ai 36 mesi che sono inseriti nelle liste di attesa per i nidi il cui obiettivo educativo è quello di realizzare una struttura che, collocandosi tra il nido e la scuola dell'infanzia, dia ai bambini la possibilità di vivere esperienze in un luogo in cui esistono una molteplicità di stimoli offerti da un ambiente eterogeneo;

Che nel territorio Municipale sono in essere due progetti di sezione PONTE presso la Scuola Bonafede e Marconi, e due convenzioni con lo “Spazio Baby” di Via Molfetta e Via delle Palme, al fine di soddisfare la forte domanda di inserimento di bambini di questa fascia di età nelle strutture educative comunali;

Che, per favorire gli obiettivi generali del processo educativo e formativo, risulta indispensabile una razionalizzazione degli spazi scolastici del territorio Municipale per poter individuare ulteriori aule non utilizzate da destinare al progetto PONTE;

Visto il parere favorevole della IV Commissione Consiliare espresso nella seduta del 20 Novembre 2006

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO
Ritenendo quanto sopra di pubblico interesse
RISOLVE

Di impegnare il Presidente e la Giunta del Municipio ad intervenire presso gli Assessori competenti del Comune di Roma per una preventiva razionalizzazione degli spazi scolastici del territorio al fine di poter individuare dei locali idonei alla realizzazione nel territorio del Municipio Roma VII del progetto educativo denominato “PONTE”.

Approvata all'unanimità nel suo testo modificato