S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII

CONSIGLIO DEL 4 AGOSTO
2008

RISOLUZIONE N. 5

Recupero decoro urbano dell'area ludica denominata “Larici/Castore Durante” con giochi per bambini e area cani.

Premesso
Che l'opera di cui trattasi fu realizzata nel 2005 impegnando il premio in denaro messo in palio dalle Olimpiadi della raccolta differenziata di carta, cartone e cartoncino, denominate “CARTONIADI” svoltesi nel periodo 31 gennaio – 27 febbraio 2005;
Che il Municipio Roma VII partecipò con un progetto di risanamento e attrezzature di aree verdi per bambini compresa l'area di cui trattasi. Il Municipio Roma VII risultò essere il I° Classificato;
Che la cittadinanza ivi residente aveva colto con interesse la destinazione dell'area insistente fra Via delle Palme e Via Castore Durante, fronte Via dei Larici, per la realizzazione di un'opera di interesse socio-ambientale, frutto delle loro richieste e segnalazioni;
Che la realizzazione dell'area ludica aveva trasformato radicalmente questa fascia di terra da tentativi di discarica abusiva a luogo di intrattenimento, per bambini e persone adulte approfittando della presenza di panchine;

Rilevato
Che negli anni, elementi quali l'assenza di adeguate protezioni – peraltro previste nel progetto iniziale – alle strutture per bambini, la mancanza di manutenzione da parte degli organi competenti, atti di vandalismo gratuito, recinzione dell'area cani inesistente, hanno avuto il sopravvento sulla effettiva peculiarità del sito, rendendolo inospitale e insicuro;
Che nelle ore serali e notturne diventa, oltre che rifugio di senza fissa dimora, luogo di svolgimento di attività illegali quali consumo di droga e prostituzione, lasciando ogni sorta di rifiuto;
Che le condizioni di degrado in cui versa l'area ha scoraggiato i genitori all'uso del bene comune;
Che in data 10 novembre 2006, un cittadino residente in prossimità dell'area in oggetto, presente in aula, portò a conoscenza del Consiglio seri problemi di degrado ambientale, complice la presenza di un'area ludica per cani;

Considerato
Che il recupero dell'area ludica “Castore Durante” è una condizione imprescindibile e non più procrastinabile per una migliore fruibilità accrescendone la sicurezza;
Che la dotazione di impianto di illuminazione, oggi inesistente, lungo il percorso pedonale utilizzato per attraversamento solo di giorno e l'aggiunta di nuove panchine, rappresenterebbe un ulteriore elemento di riqualificazione dell'area;
Che il ripristino di una adeguata recinzione dell'area cani, oggi in parte realizzata e in parte divelta, obbligherebbe i possessori di cani ad utilizzarla nel modo più consono;
Che il convogliare in apposita cisterna l'acqua continuamente persa, della fontana ivi presente, consentirebbe di realizzare un sistema di irrigazione per il ripristino dell'area a verde circostante le attrezzature per i bambini opportunamente protette da adeguata recinzione.
Che attraverso lo strumento dell'adozione di aree verdi comunali l'Amministrazione intende promuovere la partecipazione dei singoli cittadini, associazioni, Parrocchie, gruppi organizzati in generale, cooperative sociali, comitati di quartiere e condomini alla manutenzione di spazi verdi di proprietà comunale, con la finalità di soddisfare l'esigenza di un miglioramento continuo del verde cittadino sia promuovere un maggiore coinvolgimento dei cittadini alla gestione del verde.

Acquisito il parere favorevole della Commissione Ambiente espresso nella seduta del 23 Luglio 2008;

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO
RISOLVE

Di dare mandato al Presidente del Municipio, e agli Assessori di competenza, ad intraprendere tutte le azioni necessarie presso il Dipartimento X del Comune di Roma, l'ACEA e le diverse competenze affinché tutto quanto descritto nel Considerato, mediante attenta analisi e programmazione, sia attuato non trascurando le migliori soluzioni che restituiscano ai cittadini l'uso di un bene dal non trascurabile valore socio-ambientale.

Approvata all'unanimità.