S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII

CONSIGLIO DEL 2 DICEMBRE 2008

RISOLUZIONE N. 22

Aperture domenicali e festive delle attività commerciali.

Premesso
        Che il piccolo commercio della nostra città vive una condizione di estrema difficoltà dovuta alla particolare congiuntura economica nazionale ed internazionale;
        Che un'ulteriore liberalizzazione degli orari di apertura nelle domeniche e nelle festività graverebbe sulla già indebolita categoria;
        Che l'attuale offerta commerciale, oltre 335 giorni all'anno, garantisce un servizio sufficiente a soddisfare le legittime esigenze del consumatore;

Considerato
        Che l'attuale normativa consente l'apertura domenicale da aprile a dicembre;
        Che Roma è una delle capitali europee più “aperte” dal punto di vista commerciale;
        Che la “vocazione turistica” della nostra città riguarda il Centro Storico e Ostia nei mesi estivi;
        Che in recenti interviste l'Assessore al Commercio del Comune di Roma ha manifestato la volontà di liberalizzare tutte le domeniche e le cosiddette feste comandate;

Visto
il parere favorevole espresso all'unanimità dalla V Commissione Commercio in data 21 Novembre 2008;

Tutto ciò premesso e considerato

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO ROMA VII
RISOLVE

Di impegnare il Presidente e l'Assessore del Municipio Roma VII ad intervenire presso il Sindaco di Roma e l'Assessore competente affinché l'attuale calendario delle aperture domenicali e festive NON venga modificato.

In subordine che le eventuali ulteriori aperture domenicali e festive riguardino solo il Centro Storico e Ostia Lido nei mesi estivi.

        Approvata all'unanimità