S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII

CONSIGLIO DEL 9 GENNAIO
2009

RISOLUZIONE N. 1

Integrazione fondi assistenza scolastica bambini diversamente abili

Premesso
Che l'Ufficio di Coordinamento educativo Territoriale ed Integrazione Scolastica 3/14 anni, ha proceduto, per l'anno scolastico in corso, all'attivazione del servizio di assistenza scolastica di n. 142 bambini diversamente abili, frequentanti le scuole del territorio e richiedenti la figura professionale di AEC.
Che l'assegnazione viene effettuata considerando prima di tutto le esigenze dei bambini diversamente abili, le loro risorse, l'analisi del contesto educativo, le risorse della scuola, attuando in questo modo un'azione integrata e condivisa di tutti gli operatori coinvolti nel percorso di integrazione ognuno nel rispetto delle specifiche competenze e quadri normativi di riferimento.
Che il monitoraggio del servizio di assistenza viene effettuato partecipando agli incontri con i docenti, con i Dirigenti delle Scuole, con le famiglie, con le sedi terapeutiche, intervenendo agli incontri di G.L.H. (gruppo di lavoro handicap) d'Istituto ed Operativi e svolgendo osservazioni nelle sedi scolastiche.
Che durante questa prima fase di verifica dell'applicazione del Piano complessivo è stato necessario procedere a delle variazioni e/o delle nuove attivazioni, al punto di procedere alla richiesta di variazione fondi per rispondere alle domande di personale AEC certificate dalle ASL competenti.
Che successivamente alla data dell'integrazione fondi, stanno continuando a pervenire all'ufficio competente nuove richieste di variazione o di nuove attivazioni per alunni diversamente abili.

Considerato
Che sono in itinere le procedure di richiesta d'integrazione fondi, pari ad € 58.663,83, giusta nota prot. 70148 del 16.10.08, necessari alla copertura del servizio fino al 23/12/08.
Che inoltre, con note prot. n. 70694 del 20.10.08 e prot. n. 66171 del 4.11.08, sono pervenute ulteriori richiesta di assistenza che comportano un' ulteriore spesa pari ad euro 7.392, a cui per la sopraccitata mancata copertura finanziaria non può essere dato seguito.

Visto il parere favorevole espresso dalla Commissione Scuola nella seduta del 10 Dicembre 2008.
Visto il parere favorevole espresso dalla Commissione Servizi Sociali nella seduta dell'11 dicembre 2008
Tutto ciò premesso

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO ROMA VII
RISOLVE

Di impegnare il Presidente a richiedere al Sindaco e agli Assessori competenti per materia l'incremento dei fondi necessari al fine di garantire ai bambini diversamente abili il diritto allo studio.

        Approvata all'unanimità.