S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII

CONSIGLIO DEL 8 MAGGIO 2009

RISOLUZIONE N. 14

Intervento urgente e straordinario per eliminare i pericoli nella scuola Pizzicaroli di Tor Sapienza.

Premesso
Che nel cortile della scuola elementare “Marco Pizzicaroli” di Via L. Appiani a Tor Sapienza – succursale della scuola “Gioacchino Gesmundo” – le radici di un pino posto all'ingresso della scuola hanno divelto in più punti la pavimentazione in asfalto creando avvallamenti e buche;
Che tale pericolosa situazione rappresenta un pericolo costante per gli utenti della scuola, in particolare durante la ricreazione per i piccoli alunni la cui incolumità è seriamente minacciata;
Che la situazione denunciata è aggravata dal fatto che nel sottosuolo del cortile sono presenti i tubi della rete idrica, elettrica e, soprattutto, le tubazioni del gas che non garantiscono le condizioni minime di sicurezza;
Che, tra l'altro, il muro di recinzione della scuola si trova in pessime condizioni ed a suo tempo è stato dichiarato a rischio crollo dall'addetto alla sicurezza della scuola;

Che le problematiche descritte sono state riscontrate dai componenti della Commissione Scuola in occasione di un sopralluogo avvenuto nella scorsa consiliatura il 10 dicembre 2007;
Che nella passata consiliatura era stata predisposta una proposta di Risoluzione che – dopo il parere favorevole espresso all'unanimità dalla Commissione – doveva essere discussa ed approvata durante la seduta Consiliare del 27 febbraio 2008 ma ciò non avvenne per mancanza del numero legale;

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO ROMA VII
RISOLVE

di impegnare il Presidente del Municipio Roma VII e l'Assessore competente per materia ad eseguire con procedura di somma urgenza presso la scuola “Marco Pizzicaroli” tutti i lavori necessari affinché vengano eliminati i pericoli denunciati ripristinando le condizioni di massima sicurezza.

Approvata all'unanimità.