S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII

CONSIGLIO DEL 17 LUGLIO 2009

RISOLUZIONE N. 24


Eliminazione pericoli ed allagamenti presenti nel parco Alessandrino Tor Tre Teste (ingresso via Bonafede).

Premesso
Che tra i tanti ingressi che consentono ai frequentatori di accedere al Parco Alessandrino Tor Tre Teste vi è quello di via Bonafede adiacente al Campo Sportivo “Ferri” frequentato da molti ragazzi;
che dopo i lavori su via Bonafede, il livello della sede stradale si è alzato rispetto al viale che consente di accedere al parco e, quando piove, nei primi 50 metri dello stesso si forma una specie di “piscina acquitrino fangoso” in quanto dal lato opposto il terreno è in salita;
che in caso di precipitazioni atmosferiche di una certa consistenza le abbondanti acque, non essendo assorbite dalla ghiaia posizionata da una parte e non potendo dall'altra parte defluire sulla strada essendo stato alzata i livello stradale, ristagnano sulla parte antistante l'ingresso oppure si riversano sulle confinanti proprietà private provocando danni;
che dopo di nubifragi dei mesi scorsi sono stati tagliati degli alberi ma parte dei rami e delle foglie si trovano ancora in loco con ciò aggravando la situazione;
che nella parte più alta di tale luogo vi è un pozzetto di cemento abbastanza grande che, oltre a non svolgere alcuna funzione di possibile raccolta acque trovandosi in posizione superiore, è rotto ed è molto pericoloso per la possibile caduta di bambini e di altri frequentatori del Parco;
che si rende necessario estirpare ed eliminare i resti dei tronconi degli alberi ancora inseriti nel terreno con conseguente nuova ed urgente ripiantumazione di altre essenze arboree che, oltre alle tante ed essenziali funzioni che sono proprie della vegetazione, potrebbero assorbire una parte dell'acqua che purtroppo risiede e limita l'accesso al Parco;
che a poche decine di metri da tale luogo sono presenti tre plessi scolastici (Marconi, Bonafede e Parri) e l'ingresso di via Bonafede è molto spesso frequentato dagli alunni che con le loro insegnanti lo percorrono a piedi per recarsi alla Biblioteca Rodari;
che è opportuno intervenire con la massima urgenza per eliminare i pericoli esistenti e risolvere le problematiche lamentate dai cittadini con dei lavori che comunque non avrebbero costi eccessivi per la collettività rispetto ai benefici che comporterebbero;

Visto il parere favorevole espresso all'unanimità dalla Commissione LL.PP nella seduta del 13 Luglio 2009 e visto il parere favorevole espresso all'unanimità dalla Commissione Ambiente nella seduta dell'8 Luglio 2009;
Visto il parere favorevole espresso dalla Giunta nella seduta del 3 Luglio 2009;
Tutto cio' premesso

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO
RISOLVE

di impegnare il Presidente del Municipio Roma VII e l'Assessore competente per materia ad attivarsi con la massima urgenza, anche presso i Dipartimenti Comunali, al fine di far eseguire tutti quei lavori necessari per mettere in sicurezza quella parte del Parco Alessandrino Tor Tre Teste in modo da eliminare i pericoli denunciati e renderlo più accessibile alle tante persone che lo frequentano.


Approvata all'unanimità.