S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII

CONSIGLIO DEL 8 SETTEMBRE 2009

RISOLUZIONE N. 29


Messa in sicurezza e manutenzione periodica del Parco di Tor Sapienza.

Premesso
- Che nel cuore del quartiere di Tor Sapienza è presente un Parco che è un necessario polmone verde per gli abitanti, specie anziani e bambini, della zona;
- Che l'area ludica attualmente presente nel Parco è assolutamente insufficiente rispetto al numero dei bambini frequentatori e pertanto occorre potenziare i giochi (altalene, scivoli, ecc…) in modo da evitare lunghe file e discussioni a volte anche tra i genitori dei bambini;
- Che, per evitare che a seguito delle piogge si vengano a creare delle pozzanghere che di fatto impediscono ai bambini l'utilizzo delle strutture di svago per vari giorni, occorre posizionare della ghiaia o materiale similare nella zona dove sono installati i giochi dei bambini;
- Che per motivi di sicurezza ed al fine di consentire la possibilità di accedere in tranquillità nel Parco anche nei periodi non estivi occorre realizzare un adeguato impianto di illuminazione;
- Che è fondamentale predisporre la recinzione totale del Parco,anche dal lato di viale Giorgio De Chirico, in modo da affidare ad una Associazione di Volontariato il compito di apertura e chiusura del Parco nonché una continua vigilanza dello stesso per evitare gli atti vandalici e le scorribande con motorini all'interno dello spazio verde;
- Che al fine di evitare pericolosi incidenti che spesso hanno coinvolto i bambini più piccoli occorre realizzare una pista ciclabile perimetrale all'interno del Parco per consentire ai bambini più grandi di circolare con biciclette, tricicli ed altri mezzi similari;
- Che, essendo il Parco posizionato nella zona centrale del quartiere e quindi particolarmente frequentato dalla cittadinanza, occorrerà posizionare dei cestini per i rifiuti e potenziare il numero delle panchine, specie nella zona dei giochi, onde consentire a genitori e nonni di controllare i bambini con maggiore serenità e confort; - Che occorre demandare al competente Servizio Giardini il compito di effettuare un monitoraggio completo degli alberi presenti all'interno del Parco al fine di evitare il rischio di caduta degli stessi o di rami pericolanti e di procedere alla manutenzione continua del Parco con falciatura dell'erba, potatura e pulizia periodiche;
- Che, al fine di evitare una pericolosa vicinanza con i bambini ma anche per consentire una maggiore tranquillità ai proprietari degli stessi animali, occorre realizzare un'area recintata riservata ai soli cani dotando tutto il Parco di adeguata segnaletica volta a sensibilizzare i frequentatori a mantenere pulito lo spazio verde;
- Che è molto discutibile la realizzazione di un'opera (ma attualmente è visibile soltanto una piattaforma in cemento armato) per attività sportive all'interno del Parco quando a poche decine di metri è inutilizzata da anni una analoga struttura che, se fosse stata riattivata, avrebbe consentito l'impiego dei fondi per una rapida riqualificazione del Parco;
- Che, non essendo previsti tempi celeri per la realizzazione del progetto di riqualificazione del Parco di Tor Sapienza a seguito del concorso in detto dalla Regione Lazio “Opere Pubbliche Partecipate”, è auspicabile che le opere sopra indicate vengano realizzate con particolare urgenza dal VII Municipio e dal Comune di Roma per quanto di rispettiva competenza;
- Che i cittadini di Tor Sapienza, anche tramite i rappresentanti della Agenzia di Quartiere – organismo che comprende più di venti Associazioni – hanno più volte sollecitato un urgente intervento anche tramite petizioni e raccolte firme.
Che già il Municipio con fondi propri residui dell'anno 2008 ha proceduto ad una parziale riqualificazione e messa in sicurezza dell'area giochi aggiungendo n. 5 panchine, n. 2 altalene e n. 1 tavolo;

Visto che la Commissione LL. PP. nella seduta del 6 agosto 2009 ha esaminato il documento riservandosi di predisporre emendamenti in sede di Consiglio;
Visto il parere favorevole, con l'approvazione di due emendamenti, espresso dalla Commissione Ambiente nella seduta del 5 agosto 2009, con la riserva del Consigliere Tedesco Cheren;
Visto il parere favorevole, con la proposta di due emendamenti, espresso dalla Giunta Municipale nella seduta del 22 luglio 2009;
Tutto ciò premesso

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO ROMA VII
RISOLVE

di impegnare il Presidente del Municipio ad attivarsi presso il Sindaco e gli Assessori competenti affinché venga potenziata l'attività del Servizio Giardini di zona per la manutenzione ordinaria delle aree verdi e di prevedere adeguate risorse da inserire in assestamento di bilancio per continuare a riqualificare il Parco di Tor Sapienza e le aree verdi del Municipio”.

Approvata all'unanimità nel suo testo emendato.