S.P.Q.R.
COMUNE DI ROMA
MUNICIPIO ROMA VII

CONSIGLIO DEL 2 OTTOBRE 2009

RISOLUZIONE N. 32


Messa in sicurezza e manutenzione periodica dei parchi/giardini di Centocelle

PREMESSO
- Che nel quadrante di Centocelle sono presenti dei piccoli parchi che, per un Municipio ad alta densità abitativa come il VII, costituiscono un necessario polmone verde per gli abitanti, specie anziani e bambini, della zona;
- Che l'area ludica attualmente presente nei parchi è assolutamente insufficiente rispetto al numero dei bambini frequentatori e pertanto occorre potenziare i giochi (altalene, scivoli, ecc…) per una effettiva fruizione da parte di tutti;
- Che, per evitare che nel periodo invernale ed autunnale, quando le piogge sono più abbondanti, si creino pozzanghere che di fatto impediscono ai bambini l'utilizzo delle strutture occorre impiegare materiali idrofobi e/o drenanti e possibilmente non inquinanti (tipo ghiaia) nella zona dove sono installati i giochi;
- Che per accedere alle suddette aree in sicurezza ed al fine di consentire la possibilità di utilizzo in tranquillità anche nei periodi non estivi occorre realizzare un adeguato impianto di illuminazione;
- Che è fondamentale predisporre la recinzione dei giardini e dei piccoli parchi,di modo che sia possibile affidare ad Associazioni di volontariato il compito di apertura e chiusura del Parco nonché di una continua vigilanza dello stesso per evitare atti vandalici e scorribande con motorini all'interno dello spazio verde;
- Che al fine di evitare pericolosi incidenti che spesso hanno coinvolto i bambini più piccoli occorre realizzare, in prossimità delle suddette aree, segnaletica stradale sia orizzontale che verticale, nonché prevedere l'installazione di eventuali bande sonore sui tratti di strada carrabili circostanti dove siano presenti attraversamenti;
- Che, essendo tali aree verdi posizionate nella zona centrale del quartiere e quindi particolarmente frequentati dalla cittadinanza, occorrerà installare dei cestini per i rifiuti e potenziare il numero delle panchine, specie nella zona dei giochi, onde consentire a genitori e nonni di controllare i bambini con serenità e confort;
- Che occorre demandare al competente Servizio Giardini il compito di effettuare un monitoraggio completo degli alberi presenti all'interno del Parco al fine di evitare il rischio di caduta degli stessi o di rami pericolanti e di procedere alla manutenzione continua con falciatura dell'erba, potatura e pulizia periodica;
- qualora il suddetto servizio provveda alla ripiantumazione, vengano evitate essenze arboree i cui pollini possono presentare problemi di allergia per buona parte dei cittadini;
- Che, al fine di evitare una pericolosa vicinanza con i bambini ma anche per consentire una maggiore tranquillità ai proprietari degli stessi animali, occorre realizzare un'area recintata e distinta riservata ai soli cani dotando tutto il Parco di adeguata segnaletica volta a sensibilizzare i frequentatori a mantenere pulito lo spazio verde;
- Che, non essendo previsti tempi celeri per la realizzazione del progetto di riqualificazione del parco a seguito del concorso indetto dalla Regione Lazio “Opere Pubbliche Partecipate”, è auspicabile che le opere sopra indicate vengano realizzate con particolare urgenza dal VII Municipio e dal Comune di Roma per quanto di rispettiva competenza;
- Che i cittadini del quartiere hanno richiesto più volte la realizzazione dei suddetti lavori/interventi anche tramite organismi ed associazioni territoriali anche sollecitando attraverso petizioni e raccolte firme;
Visto il parere favorevole espresso all'unanimità con 1 astenuto ( Giuliani Claudio) dalla Commissione LL. PP. nella seduta del 28 settembre 2009
visto il parere favorevole espresso all'unanimità dalla Commissione Ambiente nella seduta del 23 settembre 2009
Visto il parere favorevole espresso dalla Giunta Municipale nella seduta del 17 settembre 2009
Tutto ciò premesso

IL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO ROMA VII
RISOLVE

di impegnare il Presidente del VII Municipio e gli Assessori competenti ad attivarsi con la massima urgenza, anche presso gli Assessorati e Dipartimenti comunali per quanto di loro competenza, per impartire a tutti gli Uffici preposti la realizzazione delle opere richieste con la presente Risoluzione.

inoltre di impegnare il Presidente del Municipio Roma VII di farsi promotore e portavoce presso la Giunta Comunale, il Sindaco, gli Assessori competenti, della situazione di disagio territoriale onde voler procedere al potenziamento delle attività del Servizio Giardini di zona per la manutenzione ordinaria delle aree verdi e prevedere adeguate risorse da inserire prossimamente in bilancio per una effettiva opera di riqualificazione dei giardini e dei parchi presenti nelle aree verdi del quadrante di Centocelle del Municipio.

Approvata all'unanimità.